Comunicato della Comunità Islamica di Parma

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo:

Carissimi,
con alcuni giorni di ritardo - a causa di alcuni avvicendamenti in seno alla direzione della Comunità Islamica, ed al lavoro di manutenzione che stiamo effettuando sul nostro sito - vorremmo comunque inoltrarvi il comunicato che abbiamo diramato tramite la nostra pagina Facebook, subito dopo l'attentato di Bruxelles. Anche in questo caso, infatti, la Comunità Islamica di Parma non ha mancato di denunciare prontamente l'accaduto, tanto al suo interno quanto pubblicamente, inaugurando anche una riflessione sulle possibili prospettive di contrasto all'estremismo. Restando a vostra disposizione per qualsiasi necessità, e riportandovi in calce il testo del comunicato, vi porgiamo i nostri più cordiali saluti. 

A seguito agli attentati terroristici che hanno colpito la città di Bruxelles, provocando circa 34 morti ed un numero ancor maggiore di feriti, la Comunità Islamica di Parma e Provincia esprime la più dura condanna e le più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime. Queste atrocità mostrano una volta di più l'inesauribile bisogno delle società di rinsaldare i propri legami, e di cooperare per fare fronte comune contro la violenza e il terrorismo: non possiamo permettere che le nostre vite siano ostaggio della paura e del terrorismo. Non cadremo nella trappola di chi vorrebbe provocare una deriva autoritaria e un conflitto sociale in seno alle società europee: a chi operi per innalzare nelle nostre città i grigi muri dell'odio e del conflitto, contrapporremo sempre le bianche mura del rispetto civile, della conoscenza reciproca e della vicendevole cooperazione.

Servizi Sostegno

Servizi Link

Servizi Rubriche

Servizi Help

Joomla Templates by Joomla51.com